section menu

Una storia lunga 337 vittorie in 30 anni di Superbike

La storia della SBK inizia nel 1988 e i trenta campionati fin qui disputati hanno visto le moto di Borgo Panigale trionfare più di chiunque altro in quello che è ritenuto il banco di prova delle moto sportive di serie. Sin dal debutto vincente della 851 nel primo anno di gare, ed attraverso una lunga teoria di 337 vittorie ottenute con i modelli che portano il nome di 888, 916,996,998,999,1098,1198 si è arrivati alla Panigale R che attualmente rappresenta Ducati nel mondiale SBK.

La stagione che si va ad aprire in Australia vedrà ancora Chaz Davies e Marco Melandri impegnati a sulle loro rosse Ducati dell’Aruba.it Racing. L’obiettivo finale non è facile, ma si è cercato di massimizzare le prestazioni della moto anche in funzione delle novità regolamentari previste per il 2018, che vedono una riduzione dei giri motore per le moto più competitive.

Ormai entrato a pieno diritto nei cuori di tutti i Ducatisti, Chaz Davies sarà per il quarto anno consecutivo alla guida della Panigale SBK, come sempre pronto a lottare per conquistare il titolo. Chaz ha in carniere due secondi posti assoluti ed un terzo e gli manca solo la vittoria del mondiale per chiudere il cerchio. Veloce e spettacolare il gallese non mollerà la presa, affrontando la stagione che sta per arrivare più determinato che mai.

La stagione di debutto sulla Ducati Superbike è valsa a Marco Melandri una vittoria e un numero considerevole di podi. Il mondiale 2017 del ravennate è stato all’insegna della consistenza, terminando quarto e capitalizzando in ogni round il miglior risultato. Per la nuova stagione siamo certi che Marco saprà fare tesoro dell’esperienza acquisita, rendendolo protagonista assoluto durante l’arco di tutto il campionato.

Una delle novità di quest’anno è la promozione in SBK del campione Superstock Michael Ruben Rinaldi. L’Aruba.it Racing – Junior Team entra quindi nel mondiale ma prendendo parte ai soli round europei. Per il giovane romagnolo una grande occasione di farsi notare, contando su di un’organizzazione solida ed efficiente.

Conclude lo schieramento di piloti Ducati al via l’iberico Xavi Forés confermato a gran voce sulla Panigale R del Barni Racing Team. Il pilota di Llombai affronta il suo terzo anno in sella con il team bergamasco, sapendo di dover lavorare sulla continuità di risultati se vorrà migliorare quelli già buoni ottenuti fino a qui.

Come consuetudine il campionato Superbike partirà dall’Australia e si concluderà dopo otto mesi nel suggestivo scenario notturno del Qatar. Il calendario 2018 vanta inoltre l’ingresso della pista argentina di El Villicum come nuovo tracciato. Tutto pronto quindi per la nuova stagione, che vedrà le Panigale R sfidare gli avversari in quattro continenti. Sostenute dai Ducatisti di tutto il mondo che non mancheranno di fare sentire il loro supporto sempre al grido di #forzaducati !