Ducati al Festival dello Sport di Trento dal 10 al 13 ottobre

Ducati presente al Festival dello Sport di Trento dal 10 al 13 ottobre. La rassegna, organizzata dalla Gazzetta dello Sport e da Trentino Marketing, giunta alla seconda edizione, è caratterizzata da quattro giornate ricche, intense ed emozionanti con un palinsesto di oltre 130 eventi, tutti gratuiti e aperti al grande pubblico di appassionati dello sport.

Il Festival si apre giovedì 10 ottobre e, alle ore 20.00, è in programma l’evento “Dovizioso e Petrucci, amici in Rosso”. Ad ospitare l’incontro sarà l’Auditorium Santa Chiara, il teatro più grande della città di Trento. Protagonisti i piloti ufficiali del Ducati Team, Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci, insieme all’Amministratore Delegato della Casa di Borgo Panigale Claudio Domenicali. I tre Ducatisti, intervistati da Paolo Ianieri, giornalista della Gazzetta, e da Barbara Pedrotti, partendo dallo speciale rapporto di amicizia che lega i due piloti, commenteranno la stagione MotoGP in corso per poi parlare dei programmi per il futuro.

  

Oltre a questo incontro con il pubblico, Ducati è presente alla kermesse di Trento anche con la mostra “Anatomia della Velocità, dedicata al mondo dell’aerodinamica e delle performance, che lascia il Museo Ducati di Borgo Panigale, dopo sei mesi di esposizione, per raggiungere Trento, dove resterà aperta dal 10 al 13 ottobre.

La mostra, ospitata presso la Fondazione Caritro di Via Calepina, racconta di come l’aerodinamica sia una componente alla base del concetto di performance, attraverso il quale Ducati esprime la propria eccellenza, sia nelle corse che nel prodotto di gamma. Il racconto prende vita attraverso foto, video, pannelli e proiezioni, che contornano e interagiscono con l’esclusiva esposizione di due carene utilizzate da Ducati nei Campionati MotoGP 2015 e 2017. In occasione del Festival, la mostra si arricchisce inoltre di sette Ducati Desmosedici GP che hanno gareggiato nei campionati mondiali MotoGP dal 2003 ad oggi.

“Anatomia della Velocità” si inserisce tra le attività e iniziative più prestigiose che il Festival dello Sport di Trento propone per questa sua seconda edizione. Creata grazie al know-how tecnico di Ducati Corse, la mostra è realizzata con il contributo degli amici e partner tecnologici della MotoGP: Lenovo, NetApp, UnipolSai, Riello, Brembo, Vargroup e Cima.

Tutti gli eventi del Festival dello Sport sono ad accesso libero, senza registrazione e gratuiti fino ad esaurimento posti. L’ingresso alle varie sale sarà possibile a partire da un’ora prima dell’inizio dei vari appuntamenti. 

Per ulteriori informazioni sulla manifestazione è consultabile il sito .