Racing
MotoGP
Superbike

La Ducati Global Dealer Conference 2020 realizzata in modalità digitale

Si è tenuta nella settimana dal 2 al 6 novembre l’annuale Ducati Global Dealer Conference, che per la prima volta nella sua storia si è svolta in modalità completamente digitale.

La Global Dealer Conference è uno dei momenti più significativi dell’anno per la Casa Motociclistica di Borgo Panigale. In quest’occasione, infatti, Ducati ha l’opportunità di confrontarsi con la sua rete globale di concessionari, fare un bilancio dell’anno appena trascorso e programmare tutte le attività per quello successivo con la presentazione in anteprima dei nuovi modelli della gamma.

Per il 2020 la complicata situazione sanitaria mondiale non ha reso possibile lo svolgimento fisico del meeting annuale, che negli anni passati si era sempre svolto in presenza in Italia. Ducati ha scelto dunque di rilanciare, organizzando la prima edizione virtuale della storia e ottenendo numeri di partecipazione da record. In totale i partecipanti alla Global Dealer Conference 2020 sono stati più di 5.000, connessi da 87 nazioni diverse.

L’obiettivo finale di questa convention online era quello di far sentire tutti i partecipanti parte integrante della famiglia Ducati. Per farlo, oltre ad aver esteso l’invito a tutti i dipendenti dell’headquarter di Borgo Panigale, dello stabilimento di Ducati Motor Thailand e tutte le filiali nel mondo, sono stati predisposti una serie di momenti interni alla piattaforma per ridurre le distanze e facilitare il confronto. Tra queste iniziative si segnalano una chat sempre attiva con il VP Global Sales & After Sales Ducati Francesco Milicia, il Museum Online Journey (il tour virtuale del Museo Ducati disponibile in 8 lingue) e un coffee lounge virtuale che ha consentito ai vari utenti di fare networking.

Il momento culmine dell’edizione 2020 della Global Dealer Conference è stato il live streaming con la presentazione in anteprima dei modelli Ducati per il 2021. Grazie alla traduzione simultanea in 8 lingue, i concessionari di tutto il mondo hanno potuto scoprire le caratteristiche delle gamma Ducati e Scrambler® per il 2021. Inoltre, è stata riservata una “closed room” esclusivamente dedicata alla Multistrada V4, all’interno della quale i partecipanti hanno potuto porre direttamente le proprie domande ai responsabili del progetto.

Come di consueto, la convention si è conclusa con la cerimonia dei Ducati Dealer Awards, nella quale sono stati premiati i migliori concessionari del 2020 per ogni zona geografica. La novità per la cerimonia di quest’anno è stata l’introduzione di un nuovo riconoscimento: il “Best Adapter Ducati Cares & Online Sales”, dedicato al dealer che si è maggiormente contraddistinto sui temi del digitale e del programma Ducati Cares.

Nonostante la difficile situazione, Ducati ha cercato di trasmettere sicurezza a tutti i suoi dealer, ottenendo un feedback positivo sul piano organizzativo dell’evento virtuale e convogliando al meglio i valori di Style, Sophistication, Performance e Trust che la contraddistinguono.