Ducati World Premiere

Nuovo
Streetfighter V4 SP

A partire da 34´990 CHF i
Time Fighter

Dopo il grande successo ottenuto dalla Panigale V4 SP, Ducati introduce il modello top di gamma anche per la famiglia Streetfighter V4 con una versione numerata anch’essa contraddistinta dalla mitica sigla “SP” (Sport Production). Il nuovo Streetfighter V4 SP si pone al vertice della famiglia Streetfighter, la naked di Borgo Panigale più adrenalinica di sempre, grazie una dotazione tecnica esclusiva che combina la “Fight Formula” con le specifiche “SP”, migliorando ulteriormente il rapporto potenza/peso dello Streetfighter V4 S, che era già il migliore della categoria, e rendendo la moto ancora più efficace nella guida su strada e in pista.
Esteticamente, la SP si distingue grazie alla livrea “Winter Test”, che il Centro Stile Ducati ha realizzato ispirandosi alle moto utilizzate nei test pre-stagionali di MotoGP e SBK. I nuovi cerchi in carbonio, più leggeri di 1,4 kg rispetto a quelli della Streetfighter V4 S, riducono notevolmente il momento d’inerzia e contribuiscono alla riduzione totale del peso che è pari a 3 kg. Il motore è il Desmosedici Stradale di 1.103 cm³, con albero motore controrotante, scoppi “Twin Pulse”, 208 CV di potenza e 123 Nm di coppia a 9.500 giri. La frizione è a secco, STM-EVO SBK, per una più efficace funzione anti-saltellamento ma anche per riprodurre il caratteristico suono tanto amato dai ducatisti. Completano la ricca dotazione le sospensioni Öhlins Smart EC 2.0, e l’impianto frenante con pinze anteriori Brembo Stylema R®.

Guarda la presentazione della nuova Streetfighter V4 SP

Streetfighter V4 SP

In pista con un'attitudine da vero Fighter

Preparati a scendere in pista con l'abbigliamento tecnico Ducati progettato per massimizzare la sicurezza e il comfort.

Visita shop
Visita shop
Perfetta per chi vuole scendere in pista

Grazie alla sua dotazione tecnica lo Streetfighter V4 SP rappresenta la moto ideale per l’amatore che vuole scendere in pista con una naked ed essere immediatamente veloce. La qualità della moto in frenata è infatti straordinaria, così come la leggerezza nello scendere in piega, la tendenza a chiudere la linea e la stabilità alle alte velocità.

Cerchi in fibra di carbonio

I pregiati cerchi dello Streetfighter V4 SP, a 5 razze sdoppiate, sono realizzati con fibra di carbonio ad alta resistenza e hanno mozzi in alluminio avvitati alla struttura in composito. Entrambe consentono un risparmio di peso pari a -1,4 kg rispetto alle ruote forgiate di alluminio dello Streetfighter V4 S, che salgono a -3,4 kg rispetto a quelli in alluminio dello Streetfighter V4, inducendo una sensibile riduzione del momento d’inerzia a vantaggio dell’agilità e della leggerezza nei cambi di direzione.

Impianto Frenante

Il reparto freni si compone all’anteriore di due dischi Brembo da 330 mm di diametro abbinati alle nuove pinze monoblocco Brembo Stylema R®, con pistoncini di derivazione racing dotati di fori di ventilazione, che migliorano la stabilità della corsa leva dopo numerosi giri di pista e riducono la coppia residua.

Pedane pilota in alluminio anodizzato

Le pedane pilota sono realizzate in lega di alluminio anodizzato di elevata qualità che mantiene l'aspetto originale nel tempo. Oltre ad essere un piacere per la vista, queste pedane permettono al pilota di trovare la posizione che più si adatta alla sua corporatura e al suo stile di guida. Sono dotate di paratacchi in fibra di carbonio e pedali freno e cambio snodati per minimizzare il rischio di rottura in caso di scivolata e disegnate per passare velocemente dalla configurazione di cambio tradizionale e quella di cambio rovesciato.

Sospensioni

Come lo Streetfighter V4 S, anche la versione SP è equipaggiata con una forcella Öhlins NIX-30, ammortizzatore posteriore Öhlins TTX36 e ammortizzatore di sterzo Öhlins controllati dal sistema Öhlins Smart EC 2.0, di seconda generazione con sistema di funzionamento “event-based”. Lo Streetfighter V4 SP, a differenza della versione S, ha molle e idraulica delle sospensioni identiche a quelle della Panigale V4, con la sola differenza di un pre-carico molle della forcella ridotto da 11 mm a 6 mm.

Desmosedici Stradale

Lo Streetfighter V4 SP è spinto dal Desmosedici Stradale di 1.103 cm³ conforme alla normativa Euro 5: un V4 di 90° a distribuzione Desmodromica di derivazione MotoGP, unico nel suo genere per l’albero motore controrotante e l’ordine degli scoppi “Twin Pulse”. Il motore è capace di erogare una potenza di 208 CV a 13.000 giri/minuto e una coppia di 123 Nm a 9.500 giri/minuto.

Frizione a Secco

Il V4 a 90° dello Streetfighter V4 SP impiega una frizione a secco STM EVO-SBK a 9 dischi, realizzata in alluminio ricavato dal pieno. Rispetto alla frizione a bagno d’olio dello Streetfighter V4 S, nell’utilizzo estremo della moto in pista, la frizione a secco garantisce una più efficace funzione anti-saltellamento, anche nelle scalate più aggressive, e una maggiore fluidità in tutte le fasi di “off-throttle”. Il montaggio della cover frizione aperto realizzato in fibra di carbonio, incluso nell’equipaggiamento a corredo, regala il classico rumore metallico amato da tutti i Ducatisti.

Potenza
153 kW (208 CV) @ 13.000 giri/min
Coppia
123 Nm (12,5 Kgm) @ 9.500 giri/min
Cilindrata
1,103 cc
Peso a secco
177 kg
Garanzia
24 mesi chilometraggio illimitato
Intervalli di manutenzione
12.000 km / 12 mesi
Controllo gioco valvole
24,000 km
Equipaggiamento di Sicurezza
Riding Modes, Power Modes, ABS Bosch Cornering EVO, Ducati Traction Control (DTC) EVO 2, Ducati Wheelie Control (DWC) EVO, Ducati Slide Control (DSC), Engine Brake Control (EBC) EVO, Auto-apprendimento del rapporto finale
Specifiche tecniche
Elettronica

Il pacchetto elettronico di ultima generazione dello Streetfighter V4 SP è basato sull’impiego di una piattaforma inerziale a 6 assi (6D IMU – Inertial Measurement Unit) in grado di rilevare istantaneamente angolo di rollio, di imbardata e di beccheggio della moto nello spazio.
Il pacchetto elettronico di ultima generazione dello Streetfighter V4 SP è basato sull’impiego di una piattaforma inerziale a 6 assi (6D IMU – Inertial Measurement Unit) in grado di rilevare istantaneamente angolo di rollio, di imbardata e di beccheggio della moto nello spazio.
Il pacchetto elettronico comprende controlli che gestiscono tutte le fasi della guida: alcuni sono deputati alla partenza, accelerazioni e frenate, altri sovrintendono alla trazione, altri ancora sono relativi alle fasi di percorrenza ed uscita di curva:

• ABS Cornering Bosch EVO
• Ducati Traction Control EVO 2 (DTC EVO 2)
• Ducati Slide Control (DSC)
• Ducati Wheelie Control EVO (DWC EVO)
• Ducati Power Launch (DPL)
• Ducati Quick Shift up/down EVO 2 (DQS EVO 2)
• Engine Brake Control EVO (EBC EVO)
• Ducati Electronic Suspension EVO (DES EVO)


I parametri di funzionamento di ciascun controllo sono associati di default ai tre Riding Mode di cui lo Streetfighter V4 SP è dotato. Al pilota è data la possibilità di personalizzare i propri stili di guida e di ripristinare i parametri impostati da Ducati. È possibile la modifica rapida del livello di una tra le funzioni di controllo DTC, DWC, DSC o EBC tramite i tasti di accesso diretto posti sul commutatore sinistro.

Guarda lo Streetfighter V4 SP in azione!

Prenota un test ride

Contatta il Concessionario Ducati più vicino a te per richiedere informazioni sul nuovo Streetfighter V4 SP. Scegli uno dei modelli e contattalo subito!

Contatta concessionario

Iscriviti alla newsletter

Inserendo il tuo indirizzo email sarai sempre aggiornato sulle novità e le promozioni Ducati.

Puoi in qualsiasi momento completare la tua registrazione e creare il tuo profilo su Ducati.com per ricevere comunicazioni personalizzate e accedere a tutte le funzionalità.

Acconsenti alla trattativa sulla privacy
Inserisci una mail valida