Alma Pramac Racing conquista il titolo di Best Independent Team nel Campionato del Mondo 2018 di MotoGP

05 nov 2018

Alma Pramac Racing è il miglior Independent Team della stagione 2018 di MotoGP. Con una gara di anticipo sul termine del campionato il team di Siena conquista l’ambito premio riservato alle squadre indipendenti grazie ai 17 punti ottenuti da Jack Miller e Danilo Petrucci che hanno chiuso rispettivamente in ottava e nona posizione il #MalaysianGP. Dopo aver occupato per gran parte della stagione la quarta posizione assoluta nella classifica dei team, Alma Pramac Racing ottiene la matematica certezza della TOP 5 dietro alle factory Honda, Ducati, Yamaha e Suzuki con 46 punti di vantaggio su Yamaha Tech3. La stagione, però, non è finita. A Valencia, infatti, Danilo Petrucci avrà tutte le carte in regola per vincere il premio di First Independent Rider. Alla vigilia dell’ultima gara del 2018 il pilota di Terni è terzo nella classifica Independent a 5 punti da Zarco (quinto in classifica generale con Rins) e a 4 da Crutchlow.

Paolo Campinoti (Team Principal Alma Pramac Racing) –
“Questo è un risultato che ci gratifica molto anche perché ottenuto nella stagione in cui MotoGP ha voluto ufficializzare la classifica riservata ai team indipendenti. Adesso chiediamo a Danilo di mettere la ciliegina sulla torta e regalarci a Valencia anche il premio di First Independent Rider”.

Francesco Guidotti (Team Manager Alma Pramac Racing) –
“Siamo estremamente felici per aver conquistato questo importante riconoscimento. E’ il giusto premio alla professionalità e dedizione con le quali tutto il team ha lavorato in questa stagione. Un ringraziamento a Danilo, Jack e a tutti i tecnici, i meccanici e allo staff che con il loro impegno hanno reso possibile raggiungere un traguardo di così prestigioso”.