Il Ducati Team è pronto per la battaglia di Silverstone

Dopo la fantastica gara dell’Austria il Ducati Team parte alla volta della Gran Bretagna dove scenderà in pista questo week-end a Silverstone.

 Lorenzo è reduce dalla strepitosa vittoria centrata al RedBull Ring dimostrando una volta di più la sua ferma intenzione di ritornare ai livelli che gli competono. Supportato da una grande Desmosedici GP, che ha riconfermato lo straordinario feeling con la pista austriaca, Jorge è stato autore di una gara maiuscola, lottando corpo a corpo fino alla fine.   

Dovizioso arriva invece da un bel terzo posto dopo che in prova era stato capace di cogliere la prima fila. Siamo certi che Andrea a Silverstone arriverà più deciso che mai per tornare alla vittoria, forte del fatto che lo scorso anno fu proprio lui a trionfare sulla pista britannica.

La pista di Silverstone è una delle piste più veloci in calendario pur non essendo dotata di rettilinei lunghi. E’ un tracciato tecnico con curve dove la velocità di percorrenza è in grado di fare la differenza. Ovviamente trovandosi nel Nord Europa le condizioni meteo sono sempre imprevedibili, e non è da escludere l’ipotesi di una gara bagnata o con condizioni mutevoli.

GP di Gran Bretagna
Silverstone Circuit (GP di Gran Bretagna)
23 agosto - 25 agosto 2019 Silverstone Circuit
Info Generali

Il circuito di Silverstone, che si trova a metà strada tra Oxford e Northampton a un paio di ore da Londra, nasce come vecchio aeroporto militare della RAF, ed è il tracciato più lungo dell’intero calendario, oltre ad essere uno dei più veloci. Con più di sessanta anni di storia alle spalle, è uno dei circuiti più importanti al mondo, e ospita gare di tutte le categorie, a due e quattro ruote. Importanti investimenti hanno portato varie migliorie alla struttura inglese nel 2010, quando la pista ha iniziato di nuovo a ospitare il campionato MotoGP.

Dati circuito
  • Lunghezza 5.891 Km
  • Curve 18
  • Giro record 2'06''690
  • Numero giri 20
  • Velocità media 167.6
  • 23 agosto
    • Prove libere 1 UTC
    • Prove libere 2 UTC
  • 24 agosto
    • Prove libere 3 UTC
    • Prove libere 4 UTC
    • Qualifiche 1 UTC
    • Qualifiche 2 UTC
  • 25 agosto
    • Gara UTC
Per tutti i Ducatisti sarà possibile seguire gli aggiornamenti live dalla pista e commentare le gare insieme a noi su Twitter e sui nostri account ufficiali Facebook e Instagram e non dimenticate di usare l'hashtag #forzaducati