Design

Design essenziale e contemporaneo

Il nuovo Design Monster

Lo stile iconico e senza tempo del Monster entra in una nuova era con un design evoluto e contemporaneo. Conserva il DNA del 1993: il motore protagonista indiscusso al centro della scena, sormontato dall’inconfondibile serbatoio a dorso di bisonte, con il faro circolare incassato nelle spalle e la coda pulita e snella. Ma in una veste più moderna, sportiva e tecnologica, pensata per esaltare la personalità della moto e massimizzare il divertimento di chi la guida. 

I dettagli

È un nuovo capitolo, fato di forme evolute in una direzione moderna, sporiva, elegante e tecnologica.

La ricerca della massima compatezza e leggerezza si sposa con le tradizionali linee essenziali, semplici e pulite di Ducati ed ogni elemento tecnico parecipa al design per rinnovare il conceto di naked sporiva inventato da Ducati nel 1993. A cominciare dal telaio Front Frame, chiaramente derivato dalla Panigale V4. 

Compatto ed essenziale

La vista dall’alto (zenitale) valorizza la sinuosità delle forme: la sella, stretta nel punto di seduta, si innesta nel possente serbatoio e si allarga, verso il posteriore, per raccordarsi al volume dei fianchetti da vera sportiva.

Nuovo proiettore Full-LED

Il proiettore Full-LED mantiene la iconica forma circolare dei Monster, resa ancora più evidente e moderna dalla firma luminosa del DRL. Anche la struttura del proiettore si evolve, e lo fa grazie ad un trasparente che ingloba totalmente parte ottica ed elettronica. Gli elementi tecnici quali il modulo centrale ed il dissipatore di calore, interamente visibili, creano un mix moderno e tecnologico.

Il classico serbatoio a schiena di bisonte

Il serbatoio è il polo di attrazione visiva della moto. Dorso curvo e muscoloso come si conviene ad un Monster, scolpito degli immancabili profondi incavi per le ginocchia, evolve nel volume delle spalle protese verso la ruota anteriore, volume che sovrasta gli indicatori di direzione ad illuminazione dinamica “sweeping” integrati nelle due ali laterali.

Telaietto Posteriore

La coda corta, essenziale ma sinuosa e scultorea al tempo stesso, è formata da un telaietto posteriore, lasciato a vista, con funzione sia strutturale sia estetica, e da due fianchetti verniciati ispirati alla Panigale V4.

Continua ad esplorare

Design, Veicolo, Elettronica, Accessori: esplora ogni aspetto. Clicca su una delle immagini per scoprire tutti i dettagli. 

Scarica la Brochure Monster

Tutte le informazioni di cui hai bisogno sul nuovo Monster.

Contatta Concessionario

Contatta il concessionario più vicino a te per avere maggiori informazioni sul nuovo Monster.

Iscriviti alla newsletter

Leggi l'informativa privacy per info sul trattamento dati

Inserisci una email valida