Elettronica

Tecnologia sempre più all’avanguardia

Piacere di guida e sensazione di controllo

La dotazione di serie comprende ABS Cornering, Traction Control e Wheelie Control, tutti regolabili su diversi livelli di intervento. Il carattere sportivo della moto è sottolineato anche dal Launch Control che assicura parenze fulminee.

Questa dotazione elettronica permette di esprimere le performance della moto con un alto grado di sicurezza attiva.

Come tutte le Ducati di ultima generazione anche il Monster sfrutta la tecnologa Ride By Wire per e i sistemi di controllo dinamico della moto per comporre i Riding Mode che modificano il carattere della moto adattandolo alle condizioni della strada e/o alle capacità di guida del rider. 

Smart Power Mode
Ducati Traction Control

Il controllo di trazione è un sistema intelligente che agisce da “filtro” tra l’acceleratore e lo pneumatico posteriore. Il sistema consente di scegliere tra otto diversi livelli di intervento. I livelli del controllo di trazione sono preimpostati per ciascuno dei tre Riding Mode, ma possono essere personalizzati in base alle caratteristiche del pilota e della strada, così come per gli altri sistemi elettronici di ausilio alla guida.

Launch Control

Il nuovo Monster è equipaggiato con un sistema di Launch Control che consente partenze incredibilmente efficaci. Il sistema una volta “armato” gestisce in autonomia i giri del motore (qualsiasi sia l’apertura della manopola del gas) e lasciando al pilota solo il compito di gestire la frizione in partenza. Una modalità a prova di “drag race” che consente le migliori accelerazioni possibili.

Ducati Wheelie Control

Il Wheelie Control consente alla moto le massime accelerazioni eliminando o limitando il fenomeno dell’impennata. Questo garantisce un livello di sicurezza elevato, assicurando al tempo stesso le prestazioni migliori in accelerazione. Il controllo d’impennata è regolabile su più livelli in maniera indipendente dagli altri controlli.

Ducati Quick Shif (DQS) up/down

Montato di serie sul nuovo Monster il Ducati Quick Shifer (DQS) up/down è un sistema elettronico di ausilio alla cambiata derivato dal mondo delle competizioni che permette di innestare il rapporto senza che sia necessario tirare la frizione né in salita né in scalata. Questo sistema non solo rende più divertente la guida sportiva, ma rappresenta anche un valido aiuto nel traffico cittadino e sulle strade tortuose che richiedono un frequente uso del cambio.

Strumentazione TFT a colori

Il cruscotto del nuovo Monster si avvale di un nuovo display TFT a colori da 4,3” la cui grafica è ispirata a quella della Panigale V4, offre tutte le informazioni utili per la guida. Al centro campeggia il contagiri e in grande evidenza c’è la marcia inserita. Tutte le informazioni sono sott’occhio tra cui temperatura aria e livello carburante.

Il cruscotto del nuovo Monster è predisposto per visualizzare le informazioni del Ducati Multimedia System (DMS), che consente di connetere alla moto, attraverso il modulo Bluetooth disponibile come accessorio, il proprio smatrphone e di gestirne alcune funzioni attraverso pulsanti al manubrio. Sul display vengono visualizzati i comandi del “music player”, le icone di stato connessione auricolari e di avviso chiamata entrante e messaggio ricevuto.

Fari e indicatori

Il nuovo proiettore full-LED, disegnato con linee moderne e un look tecnologico, dotato del sistema di luci diurne Daytime Running Light, garantisce un’eccellente visibilità sia in prossimità che in profondità. I nuovi indicatori di direzione a LED dinamici sono sempre ben visibili e dispongono della funzione di disattivazione automatica. Per la prima volta viene adotata la tecnologia sweeping con rientro automatico. 

Continua ad esplorare

Design, Veicolo, Elettronica, Accessori: esplora ogni aspetto. Clicca su una delle immagini per scoprire tutti i dettagli. 

Scarica la Brochure Monster

Tutte le informazioni di cui hai bisogno sul nuovo Monster.

Contatta Concessionario

Contatta il concessionario più vicino a te per avere maggiori informazioni sul nuovo Monster.

Iscriviti alla newsletter

Leggi l'informativa privacy per info sul trattamento dati

Inserisci una email valida