GP della Malesia: le statistiche


Ducati a Sepang
 
- Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo sono arrivati ​​primo e secondo nel GP dello scorso anno; era la prima volta che entrambi i piloti salivano sul podio insieme da compagni di squadra.
 
- Dovizioso ha vinto gli ultimi due GP in Malesia, e il 2016 è stata la sua prima vittoria con Ducati. Da allora ha raggiunto un totale di 10 vittorie.
 
- Il circuito di Sepang è l'unica pista in cui Dovizioso ha vinto più di una volta da quando è diventato un pilota della MotoGP.
 
- Nel 2016 Andrea ha ottenuto la vittoria, la pole position e il giro più veloce.
 
- Ducati ha ottenuto 5 vittorie a Sepang: due di Dovizioso, due di Stoner nel 2007 e 2009 e una di Capirossi nel 2005.
 
- 339,60 km/h è la velocità massima mai registrata a Sepang in MotoGP, un record raggiunto dalla Ducati di Andrea Iannone nel 2015.
 
- Lorenzo ha conquistato due dei suoi cinque titoli mondiali sul circuito malese. Nel 2007, ha matematicamente vinto il suo secondo titolo della 250cc e nel 2010 la sua prima corona della MotoGP.
 
- Anche se Lorenzo è sempre stato veloce a Sepang, ha raccolto solo una vittoria, nel 2006 quando era in 250cc. In MotoGP non ha ancora vinto, anche se è salito sul podio nelle ultime 7 gare, collezionando un totale di 10 podi.
 
- Ducati ha segnato due volte un doppio podio a Sepang: l'accoppiata dello scorso anno più nel 2005 quando Capirossi ha vinto e Checa ha chiuso al terzo posto.
 
Curiosità
 
- Questo sarà il 20° GP della Malesia a Sepang, che nel 1999 ha ospitato per la prima volta un evento del campionato mondiale.
 
- Sepang è stato il primo tracciato disegnato da Hermann Tilke, un architetto che ha creato la maggior parte dei circuiti degli ultimi 20 anni. Di tutte le sue creazioni, Sepang è ancora considerato il preferito da quasi tutti i piloti.
 
- Con una lunghezza di 5543 metri, è il secondo circuito più lungo dell'intero campionato, dietro a Silverstone.
 
- Sepang segue Montmeló e Motegi come il layout più impegnativo per la frenata. I freni vengono utilizzati per 37 secondi al giro, circa il 30% della gara.
 
- La frenata della curva 1 è la più potente di tutto il tracciato, dove la velocità passa da 331 km/h a 67 km/h. Ciò richiede una distanza di frenata di 289 metri in 6 secondi.
 
- La curva 6 è la più lenta dell'intero circuito, dove la velocità delle moto scende a 60 km/h.
 
- In sei curve la velocità scende a meno di 85 km/h, che contrasta con i due rettilinei in cui le velocità superano i 300 km/h, più altri due rettilinei con velocità fino a 250 km/h, creando un layout piuttosto vario.
 
- 3 degli ultimi 6 GP disputati a Sepang sono stati condizionati da pioggia durante la gara: nel 2012, 2016 e 2017.
 
- Nel 2012, la gara è stata interrotta a causa della quantità di acqua in pista, e nonostante due terzi della gara non fossero ancora stati completati, è stata considerata conclusa.