Desmosedici GP 03

In seguito a un cambio regolamentare che nel 2002 dà vita alla nuova classe MotoGP, Ducati annuncia il suo ritorno nella massima categoria del Campionato del Mondo dopo un’assenza durata trent’ anni.

Progettata da Filippo Preziosi e affidata a Loris Capirossi e Troy Bayliss, la Desmos edici GP03 si rivela una moto estremamente potente grazie al suo motore a quattro tempi con raffreddamento a liquido e distribuzione desmodromica.

Subito competitivo, Capirossi si qualifica in prima fila e porta la sua moto numero 65 sul podio alla prima gara stagionale che si svolge in Giappone sul circuito di Suzuka.

Giunti alla sesta gara del 2003, sul circuito di Catalunya, Loris taglia il traguardo davanti a tutti, siglando la prima vittoria della Desmosedici. Grazie anche al compagno di squadra Bayliss, Ducati ottiene un onorevole secondo posto nella classifica Costruttori alla sua prima stagione in MotoGP. 

Cilindrata
989 cc
Potenza massima
220 CV a 16000 giri/min
Velocità massima
Non disponibile
Peso a secco
145 kg
Iscriviti alla newsletter

Inserendo il tuo indirizzo email sarai sempre aggiornato sulle novità e le promozioni Ducati.

Puoi in qualsiasi momento completare la tua registrazione e creare il tuo profilo nella sezione MyDucati per ricevere comunicazioni personalizzate e accedere a tutte le funzionalità.

Acconsenti all'informativa privacy
Inserisci una email valida